Oasitech
Privacy Policy
  Home     Forum  
Register   Login  
Menu

Partners



   Crimini Comunisti:

Crimini Comunisti(URSS KGB PCI ecc..)


Recensioni articoli e libri da scaricare

Alcune fonti ed informazioni sugli innumerevoli crimini Comunisti.
Di seguito alcune recensioni di libri sui crimini comunisti nonchè articoli vari letti da me in questi anni.
Perchè riportare questo?!!
Oasitech.it è un sito tecnologico, seppur apolitico l'autore ha deciso di rompere il silenzio di fronte alle menzogne Comuniste e neoFasciste che si leggono in rete. Oasitech.it è fortemente anticomunista ed antifascista, chiunque sia vicino a tali ideologie non troverà niente delle menzogne di neoComunisti o neoNazifascisti(vedi anche Menzogne NeoNazifasciste 11/9), qui si riporta solo dati e fatti incontrovertibili nonchè alcune tesi in completo accordo con l'autore di Oasitech. Il sottoscritto, Oasitech e chi altro, ritiene che i nuclei fondanti siano gli stessi per tutte queste ideologie scaturite in massime parte dal Marxismo-Leninismo, ecco quindi alcune mie recensioni su libri cult anticomunisti.
Nonostante la bruttura di tale regime totalitario alcuni paesi sono ancora comunisti, le immagini di povertà(vedi Cuba) sono presenti in rete e testimoniano il totale fallimento dell'ideologia su menzionata, nonostante alcuni affermino il contrario il fallimento è totale:
Economico un esempio lampante è cuba, ma anche Cambogia e Vietnam non scherzano di certo allo stato attuale, ma basta ricordarci il disastro economico e i morti di fame per carestia durante la dittatura Leninista.
Sociale perche nel Comunismo non ci sono valori se non quello dell'uguaglianza irraggiungibile e sognato solo per via utopica, a tal proposito leggetevi il libro di Terzani giù menzianato circa anche l'aborto su vasta scala praticato in Cina.


- La Russia sotto il regime bolscevico- autore Richard Pipes



Best seller del professor Pipes. Un gran libro con decine di aneddoti e di fatti storici dell'URSS sotto il regime di Lenin. Esso narra dalla caduta Zarista fino alla morte di lenin del 1924, due ampi capitoli sono dedicati a Mussolini ed Hitler per capire in che modo i totalitarismi si siano ispirati a Lenin. La tesi del professor Pipes(ordinario ad Harvard) è che abbiano appreso le tecniche della dialettica e e della violenza e dell'asservimento della cultura al loro volere. In definitiva sostiene Piepes prendersela coi Banchieri ebrei (Comunisti) o contro gli ebrei non è molto diverso. Il capitolo di Mussolini è pregno di informazioni storiche che non molti conoscono. Sorpendente notare come alcune esternazioni di alti esponenti Comunisti non siano poi molto dissimili dalle frasi dei vari Vendola Ferrero, i veterocomunisti italici.

- La porta proibita - Autore Tiziano Terzani



Bel libro di Terzani sulla sua esperienza Cinese negli anni ottanta. Dopo un breve periodo in Giappone Terzani preferì fare il corrispondente dalla Cina fino al 1984 anno in cui fu espulso ( a pedate nel culo si legge nel libro).
In pratica corrispondente di Der Spiegel iniziò a descrivere nei suoi resoconti informazioni dettagliate circa la situazione Cinesi, si legge di come la corruzione sia endemica all'interno di questo paese, addirittura riferisce di funzionari che viaggiano in Limousine nonchè usufruiscano di molti vantaggi rispetto alla popolazione. Un bel libro per capire come la corruzione sia a livelli davvero assurdi nei paesi comunisti al contrario di quanto affermano alcuni postcomunisti Italici.
Mi ha anche terribilmente impressionato la situazione sull'aborto, in questo paese i maschi hanno un trattamento di favore rispetto alle femmine, quasi sempre si abortisce in Cina se si conosce che il sesso del feto è femmina. Tutto ciò ha creato anche un vasto squilibrio demografico. Un aneddoto che mi ha profondamente colpito; un uomo che aveva tentato inutilmente di nascondere la gravidanza della moglie per un secondo figlio(non più di uno se ne può fare in Cina) uccise il figlio del funzionario che l'aveva scoperta, e poi gli gli disse "Ecco adesso siamo pari".
Terzani tentò poi di tornare durante i moti rivoluzionari del 1989 ma gli fu impedito. Tutto questo ha un suo perchè, un profondo conoscitore della Cina come lui non era solo un ospite sgradito ma poteva rendere conto molto bene all'occidente con le sue corrispondenze per Der Spiegel la situazione Cinese.

- Il libro nero del Comunismo - Autori vari



Un best seller, un acconto dei vari crimini succeduti durante il perpetuarsi dei regimi totalitari rossi, sicuramente un bel libro ma non è tra i miei favoriti, i primi due che ho citato sono molto interessanti, di questo mi ha particolarmente impressionato la rivoluzione rossa Cinese in cui le furie rosse hanno rischiato di travolgere un intero popolo insieme alle loro tradizioni millenarie.
Se volete farvi un'idea però del cancro Comuinista il primo è quello che fa all'uopo, se volete sapere dei crimini perpetrati e basta(non quelli anche economici) allora questo è quello che fa per voi, lo trovate anche in rete senza recarvi fisicamente in libreria.


Altri libri e documenti interessantissimi da scaricare anche in PDF:


alcune considerazioni sull'invasione dell'Ungheria e i fatti che portarono all'assassinio di Imre Nagy con l'avallo dei criminali del PCI
articolo sul criminale Ernesto Che Guevara ucciso in Bolivia durante una rivolta contro una dittatura di destra, eroe della sinistra.
  • Disinformatia
    L'opera di disinformazione della propaganda Sovietica contro Vaticano e Israele

Site Scheme


Current: Invision

* Webmaster |  ©2006-2012 Oasitech Oasitech |  Site Launched: Gennaio 2012